Kitesurf in Sardegna

La Sardegna oltre che per essere famosa per le sue bellissime spiagge, la sua storia e natura selvaggia, è anche una famosa meta per glia manti del vento e di tutti gli sport a vela, tra cui super in voga negli ultimi anni il Kitesurf. Grazie alla sua posizione geografica, al centro del mediterraneo occidentale, l’isola è costantemente battuta dal vento, in particolar modo dai venti di Scirocco (sud-est) e dal Maestrale (nord-ovest) in tutte le stagioni, che la rendono il paradiso per la pratica del kitesurf. Al Nord della sardegna uno spot particolarmente suggestivo e affascinante, nonché ventoso è sicuramente la spiaggia della Cinta a San Teodoro. La spiaggia della Cinta è una spiaggia è particolarmente adatta al kite per la sua estensione (quasi 5 km) e la sua larghezza, che facilità il decollo e l'atterraggio dei kite, soprattutto per i principianti. La zona Kite si trova al centro della spiaggia, in una zona poco trafficata dai bagnanti anche nel mese di agosto.  Il mare è fantastico e dai colori smeraldo, proprio per questo è stata inglobata nel l'Area Marina Protetta di Tavolara (AMP Tavolara). 


27 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Kite e Covid